8 giorni
Difficoltà: 2/5
Oslo - Bergen Alta - Capo Nord
  • Instagram
viaggiopocomaviaggio
WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp

DA OSLO A CAPONORD

1,000 (senza voli)
Agosto
Avventura & Città

ITINERARIO

La guida di viaggio

PREMESSA: Ci troviamo a Oslo, in Norvegia, a circa 3,000km dall'Italia. Il nostro itinerario si compone di sette giorni totali: quattro dei quali li passeremo nella capitale norvegese, mentre i restanti due li passeremo a Bergen Alta e Capo Nord! Un tripudio di emozioni da non perdere in un viaggio non troppo impegnativo fisicamente, ma di certo pieno di luoghi curiosi da scoprire!


1° GIORNO: Volo Roma-Oslo; il volo diretto dura circa tre ore e tra le compagnia più economiche che effettuano questa tratta c'è sicuramente la Norweigian; il prezzo di un volo andata e ritorno non dovrebbe - generalmente - superare le 250 euro tutto compreso. Ovviamente muovendosi per tempo è più semplice risparmiare qualcosa! Ad Oslo vi sono due aeroporti: Gardmoen e Torp Sandefjord. Il primo è l’aeroporto più vicino alla città (circa 50 km), comodamente collegato con i treni nazionali NSB e con il treno veloce Flytoget Airport Express, che raggiunge la stazione centrale di Oslo in circa 20 minuti. Il secondo invece si trova a 110km di distanza e serve i voli Ryanair; qui necessitiamo di 45 minuti di treno o due ore di pullman. 

Arriviamo ad Oslo in serata; soggiorneremo al Confort Gran Central, un hotel molto centrale che vi consigliamo. Il prezzo si aggira intorno ai 90 euro a notte per due persone. Facciamo un breve giro per la città e torniamo in hotel dove pernotteremo in vista della giornata di domani. 


2° GIORNO: Ci svegliamo in mattinata e ci avviamo verso il Munch Museum; uno dei musei più importanti della Norvegia che si trova a 20 minuti a piedi dal nostro hotel (facilmente raggiungibile).  Il costo per il museo è di circa 12 euro. Continuiamo il nostro giro per l'Opera House, straordinario Teatro dell'Opera che si trova sulla costa a quindici minuti dal museo. Attenzione ai venti gelidi norvegesi, copritevi bene e lasciatevi trasportare dal fruscio delle onde. Infine ci avviamo verso la Oslo Library, incredibile costruzione situata vicino all'Opera House. L'architettura degli interni e della facciata esterna della libreria è pazzesca e merita senz'altro una visita! Torniamo in hotel e pernottiamo.


3° GIORNO: Partiamo alla volta di Bergen, tappa immancabile in un viaggio in Norvegia. Il tratto ferroviario che collega Oslo e Bergen è tutto da vivere: inaugurato nel 1909 collega le due più grandi città della Norvegia in un percorso di 480km e 22 stazioni, passando oltre 300 ponti e 200 gallerie attraverso paesaggi pazzeschi. Il viaggio in treno ha una durata di 7 ore e vi darà l'opportunità di fare un viaggio all'interno di un viaggio; vi riempirete gli occhi di scenari mozzafiato ed istantanee inidmenticabili. La varietà di paesaggi che avrete l'occasione di ammirare vi stregherà; da montagna innevata a paesini sul mare passando per fitte boscaglie; indimenticabile. Passerete per Finse, Mydral e Voss. Il prezzo per la tratta in treno si aggira sui 180 euro andata e ritorno, e potete acqusitare i ticket su www.nsb.no 

Arrivati a Bergen ci stabiliamo allo Zander K Hotel, che si trova a 3 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria dove giungeremo. L'hotel ci costerà 75 euro per una notte ed è molto comfortevole. 

Stanchi dal viaggio optiamo per una passeggiata nei dintorni, come ad esempio al Lille Lungegardsvannet, un piccolo lago tipico delle cittadine del Nord Europa; proseguiamo per il quartiere Briggen, dove troviamo le caratteristiche case colorate dei pescatori norvegesi e poi torniamo in albergo per il pernottamento.


4° GIORNO: Ci avviamo verso la funicolare Floibanen, a circa 15 minuti a piedi dal nostro hotel. La funicolare di Bergen sale lenta i binari del monte Fløyen che cingono la montagna della seconda città di Norvegia. Ogni metro il paesaggio si apre dai finestrini rivelando uno scenario ineguagliabile; la porta dei fiordi si mostra nel ventaglio dei suoi colori dipinti sino a dove si unisce con l’orizzonte in una vista mozzafiato. In funzione da 104 anni, la funicolare porta ogni giorno migliaia di passeggeri nei suoi 8 minuti di tragitto. Il biglietto costa 6,50€ a tratta ma ne vale la pena in quanto la vista dal monte Floyen è incantevole e molto particolare. Il pomeriggio lo passiamo girovagando per Bergen dopo aver pranzato al Fishmarket, poco distante dal nostro hotel. Il fishmarket ha perso sicuramente un po' della sua caratteristica principale; un tempo era un mercato molto più spartano; ad oggi Google Maps vi rimanda ad un locale al chiuso (anche molto fighettino), ma se potete optate per i tendoni rossi che circondano la piazza per provare ottimo pesce a prezzi onesti! Torniamo in stazione direzione Oslo in un altro pomeriggio in treno tra paesaggi mozzafiato. Pernottamento al Comfort Gran Central come le prime due notti. 


5° GIORNO: Ci svegliamo abbastanza presto e ci rechiamo all'aeroporto di Oslo direzione Alta! Il volo ha una durata di circa 2 ore senza scali ed il prezzo si aggira sugli 190 euro andata e ritorno. Una delle migliori compagnie che fa questa tratta sono la Norwegian o la SAS. Arriviamo ad Alta verso l'ora di pranzo e noleggiamo una macchina direzione CapoNord! Il costo del noleggio si aggira sui 180 euro con presa e rilascio all'aeroporto di Alta. Da Alta a Capo Nord il percorso durerà 3 ore e 233 km. Ricordate sempre di leggere le clausole per i guidatori prima di noleggiare un'auto all'estero! Prima tappa è Honningswag, piccolo paesino sulla costa; dove visitiamo la città e ceniamo al King Crab House, dove sicuramente è da provare il granchio reale! Pernottiamo al "The view Hotel Honningswag", al costo di €150,00 per una camera una notte. 


6° GIORNO: Prendiamo la macchina e partiamo alla volta di Capo Nord! Dopo mezz'oretta arriviamo al celeberrimo Nordkap Globus ed ammiriamo un panorama incredibile. Scendiamo successivamente tra i paesaggi norvegesi verso Hammerfest e giungiamo nuovamente ad Alta nel tardo pomeriggio, dove soggiorniamo al Canyon Smart Hotel al costo di 120 euro a notte. Dopo una breve visita alla città pernottiamo in vista del rientro ad Oslo il giorno dopo!


7° GIORNO: Un volo in mattinata ci porterà da Alta ad Oslo, dove faremo un giro per la città. Ceniamo alla Delicatessen Tapas Oslo e pernottiamo all'Amaerikalinjen Hotel, pagando circa 150 euro per una notte a stanza. 


8° GIORNO: Treno per l'aeroporto di Oslo e ritorno a Roma.


CONSIDERAZIONI: Il viaggio in Norvegia è un must nella vita di un viaggiatore; personalmente vi raccomandiamo di unire diverse città all'interno degli itinerari incastrando molto bene i voli ed i treni disponibili. Muovetevi per tempo per organizzare i trasporti generali e, se ne avete il tempo, usufruite del treno per Bergen; costituirà una vacanza all'interno di una vacanza lasciandovi istantanee che porterete sempre con voi per tutta la vita. Volendo con qualche giorno in più si potrebbe unire anche Stoccolma o Copenaghen, in modo da completare il tour del Nord-Europa. Un'altra idea potrebbe essere quella di aggiungere le Isole Lofoten ed ammirare l'Aurora Boreale! Insomma, sta a voi la scelta!


TIPS:

  • Programmate bene gli incastri: treni e aerei non sono sempre disponibili.

  • Provate il cibo locale facendo accurate ricerche su internet per trovare i migliori posti dove assaggiare il pesce.

  • Utilizzate il treno per andare da Oslo a Bergen.

  • Lasciatevi trasportare dai colori delle case norvegesi.

  • Godetevi la tranquillità delle cittadine norvegesi.

  • Non preoccupatevi per il cash, accettano carte di credito ovunque.

  • Pianificate bene il periodo in cui andare.

  • Attenzione al vestiario in quanto il clima è spesso molto variabile.

  • La Norvegia non è proprio economica, tenetelo in considerazione.

  • Ammirate il sole di mezzanotte da Maggio a metà Luglio

  • Non perdete l'Aurora Boreale da fine Settembre a Marzo!

#DiscoverNorway

© Your Travel Tips

La guida di viaggio Lonely Planet: 

PERCHÉ FARE QUESTA ESPERIENZA?

I PAESAGGI

I paesaggi norvegesi sono incredibili: dall'alta montagna a piccole cittadine sul livello del mare: da non perdere!

IL CIBO

Seppur molto costoso, il salmone norvegese è uno dei migliori salmoni al mondo: assaggiatelo in tutte le salse!

LA TRANQUILLITA'

La serenità delle cittadine norvegesi ed il loro modo di vivere è incredibile e da ammirare. Non perdetelo!

LA CULTURA

La cultura nord-Europea è molto particolare: educazione, modernità e serenità sono all'ordine del giorno qui!

GALLERIA