• Instagram
viaggia_con_walter_e_daniela

UN MAGICO OMAN

1,100 (senza voli)
Marzo
Muscat - Sur - Wahiba - Nizwa
Difficoltà: 2/5
7 giorni
Avventura
La guida di viaggio

ITINERARIO

PREMESSA: Ammirare le luci del tramonto dalla cima di una delle altissime dune di Wahiba Sands, è davvero uno dei ricordi più indelebili che porterete a casa al ritorno dal viaggio in Oman.
Attraversando le fantastiche dune rosse incontreremo la popolazione beduina locale, sempre pronta a regalarvi un sorriso, e scoprirete la vera essenza dell’Oman.
Le oasi omanita rappresentano infatti il cuore dell’economia locale grazie ai 3000 pastori beduini, appartenenti a diverse etnie organizzate in tribù, che ancora oggi allevano e accudiscono capre e cammelli e vicino all’interno del deserto.

Con questo tour visiterai: Muscat, la capitale dell'Oman, i bellissimi Wadi, Wadi Bani Khalid e Wadi Tiwi, il fantastico deserto di Wahiba Sands, il Birman Sinkole,  dove potrai tuffarti nelle acque cristalline che confluiscono dal mare e dal fiume alla base del cratere, Sur la città portuale capoluogo della regione di Ash Sharqiyah con la sua fabbrica di Dhow, la Riserva Natuale di Ras Al Jinz,cfamosa per la quantità di tartarughe che vengono in questa aerea per deporre le uova, il Castello di Jabrin,  la città fortificata di Bahla, quest’ultimo visitabile solo all’esterno,  il piccolo villaggio di montagna di Misfah e  Hamra, tipica oasi omanita.

 


1° GIORNO - AHLAN WA SAHLAN! BENVENUTI IN OMAN!


Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat, incontro con l’assistente locale e trasferimento privato in hotel per check in (ore 14:00). Passiamo la giornata in totale relax e libertà; potremmo iniziare a girare la città o riposarci in vista del giorno successivo.

Cena e pernottamento presso l'Holiday in al Seep, hotel abbastanza centrale dal costo di circa €60,00 a notte per una camera doppia. Pernotteremo in questo hotel per un totale di tre notti!



2° GIORNO - MUSCAT: CITY TOUR


Dopo la prima colazione, partenza per la visita guidata della Moschea Grande del Sultano.

La Grande Moschea è aperta al pubblico solo da sabato a giovedì dalle ore 08:00 alle ore 11:00.


  • Per le Signore è richiesto un abbigliamento consono al luogo religioso: non è possibile indossare pantaloncini corti, costume da bagno, vestiti succinti senza maniche. Viene inoltre richiesto di coprire il capo con una sciarpa. Volendo c'è la possibilità di noleggiare questi vestiti al di fuori della moschea al costo di € 5,00

  • Per gli Uomini è richiesto di indossare pantaloni lunghi.  


E' la Moschea più grande al mondo, simbolo di eleganza e imponenza, realizzata in marmo di Carrara, con il lussuoso lampadario di cristalli Swarowski e l’immenso tappeto di manifattura iraniana.
Visita del museo Bait Al Zobair, per un’introduzione alla cultura e alla storia omanita. Pranzo in ristorante locale. 
Nel pomeriggio visita della città vecchia di Mutrah, in tempo utile per una passeggiata al tramonto sul lungomare che racchiude il porto: qui è ancorato lo yacht del sultano. Ci si può addentrare nel dedalo di viuzze del mercato più antico del paese, inebriati dal profumo d'incenso e di spezie, dalla fragranza tipica (Amouge) e tra vivaci colori di tessuti e prodotti  tipici.
Tappa fotografica al Palazzo Reale del Sultano (Al Alam), sontuoso edificio dalle colonne intarsiate di mosaici d'oro e ceramiche blu, immerso in un curatissimo giardino con alberi e fiori rari. Visita dall’esterno delle due fortezze gemelle (Al Gilali e Al Mirani), edificate dai portoghesi nel XVI secolo a difesa della capitale. Rientro In Hotel dove ceniamo e pernottiamo.

3° GIORNO - WASI ARABYEEN - BIRMAH SINKOLE - WADI TIWI - SUR (RAS AL JINZ) - 290KM


Colazione in hotel e partenza per il viaggio lungo la costa, ammirando la bellezza del paesaggio omanita. Dopo circa un'ora arriveremo all’oasi di Wadi Arabyeen, abitata da tribù beduine, protetta da una parete rocciosa e caratterizzata dai giochi di limpide sorgenti d'acqua dolce, che si snodano sinuosamente tra i rigogliosi palmeti.
L'itinerario prosegue con la visita a Bimmah Sinkhole, un cratere formatosi a seguito della dissoluzione delle rocce calcaree, che raccoglie acque cristalline, dove ci si potrà concedere una sosta per relax e bagno. (Le signore non possono indossare il costume da bagno ma magliette a maniche corte e pantaloncini sotto il ginocchio)

Pranziamo in un ristorante locale omanita e partiamo per  Wadi Tiwi, dove si farà una breve passeggiata immersi in un paesaggio mozzafiato, dove si potranno fotografare le aspre rocce, in contrasto con le lussureggianti  palme di datteri e banane. Arrivo a Sur. Check in hotel. Cena in hotel e pernottamento.
Dopo cena partiremo per l'escursione serale per l'osservazione delle tartarughe durante la deposizione delle uova sulla spiaggia. Un'esperienza unica! Rientro in hotel. Pernottamento presso l'hotel Sur Plaza, pagato € 65.00 per una notte.



4° GIORNO - SUR - WASI BANI KHALED - WAHIBA SANDS (190KM)


Colazione in hotel e visita della pittoresca città di Sur, antico porto africano, ancora oggi come mille anni fa è attiva per la costruzione artigianale delle tipiche imbarcazione omanite, i dhow. Visita di un cantiere navale.

Si prosegue verso uno degli scenari più suggestivi del sultanato: Wadi Bani Khaled. L’indescrivibile paesaggio dai vividi contrasti di colore, scaturiti dall'aspro aspetto delle rocce e dalla ricca vegetazione, che si specchiano nelle acque smeraldine. Ci prendiamo del tempo per un bagno nelle lagune del wadi tra le cascate e le piscine naturali. (Le signore non possono indossare il costume da bagno ma magliette a maniche corte e pantaloncini sotto il ginocchio)

Pranziamo in un ristorante locale e partiamo per l'ultima tappa della giornata: il deserto di Wahiba Sands dove avrete l'opportunità di ammirare il tramonto da una delle bellissime dune rosse dopo un fantastico dune bushing in 4x4. Check in al campo tendato e cena presso lo stesso. Un'esperienza unica che merita di esser vissuta! Pernottiamo al Sama al Aasal per una notte. Il prezzo per questi camp è spesso molto alto rispetto alla città, ma questo discorso vale - a nostro parere - per tutto il mondo. Il costo di una notte per due o tre persone presso questo camp è di € 140.00 ma il servizio offerto da queste piccole strutture nel deserto è davvero impeccabile.



5° GIORNO - WAHIBA SANDS - CASTELLO DI JABRIN - BAHLA - MISFAH - HAMRA (270KM)


Colazione al campo tendato e partenza per la visita di Jabrin, il più raffinato tra i 500 castelli e fortezze del sultanato, risalente al 1670. Proseguimento per il complesso della città fortificata di Bahla, tra le meraviglie riconosciute dall’Unesco, racchiusa da una muraglia di oltre 12 km. Sono ancora visibili i resti degli antichi villaggi in fango. Da qui è possibile ammirare uno dei punti panoramici più suggestivi del paese. Pranzo in ristorante locale. Si riparte alla volta di Hamra, tipica oasi omanita, per una breve passeggiata attraverso i portici del suo villaggio, tra case di fango e canali d'irrigazione risalenti al XVIII secolo. La strada prosegue in salita: dalle alture si potrà godere di un panorama mozzafiato, in cui si scorge il villaggio di Misfah, abbarbicato sui fianchi della montagna.
Sosta per una piacevole  passeggiata tra palmeti e aree terrazzate dedicate all'agricoltura locale, con coltivazioni di banane e melograni. Proseguimento per Nizwa. Sistemazione in hotel. Cena in hotel e pernottamento all'hotel "Al Diyar", pagato € 40.00 per una notte.

 

6° GIORNO - NIZWA - JEBEL SHAMS - MUSCAT (320KM)


Colazione in hotel. Visita di Nizwa, nota come la perla del Islam, antica capitale dell’imamato dell’Oman del secolo IX, con l’imponente fortezza e l’adiacente castello. Visiteremo il mercato locale, dove si potranno acquistare oggetti dell’artigianato locale, spezie, essenze, stoffe, vasi di terracotta e monili d’argento. Ancora oggi, ogni venerdì si svolge la vendita all'asta di ovini e bovini. Pranzo in ristorante locale. Lasciata Nizwa, ci dirigeremo verso la montagna di Jabel Shams per ammirare l bellissimo Canyon.
Con un’altezza di 3.004 metri sopra il livello del mare, il Jebel Shams costituisce la vetta più alta della Penisola araba. Sulla cima, la vita è molto diversa da quella del resto del paese: il clima è temperato in estate e rigido in inverno.  Nel pomeriggio ci dirigiamo verso Muscat. Arrivo in hotel. Check in. Cena e pernottamento all'Holiday Inn Al Seep, stesso hotel delle prime due notti.



7° GIORNO - RIENTRO IN ITALIA


Dopo la prima Colazione, trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità d'imbarco.


CONSIDERAZIONI: L'Oman è una terra fantastica che merita senz'altro una visita. Personalmente vi consigliamo di organizzare questo viaggio tramite un'agenzia in modo da poter ottimizzare le lunghe distanze che intercorrono con trasporti adeguati. Lasciatevi trasportare dalla cultura Omanita in tutto e per tutto. La grande moschea e il deserto sono senz'altro dei Must per questo incredibile viaggio, ma in generale tutte e 4 le cittadine sono molto interessanti da visitare. 


TIPS: 


  • Non perdete assolutamente la Grande Moschea

  • Fate attenzione al vestiario (sia uomini che donne), ricordate che siamo in paese arabo.

  • Organizzate un tour in 4x4 nel deserto e non privatevi della notte al camp.

  • Provate il cibo locale

  • Lasciatevi trasportare dal calore della gente dei piccoli villaggi

#DiscoverOman

© Your Travel Tips

La guida di viaggio Lonely Planet: 

PERCHÉ FARE QUESTA ESPERIENZA?

WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp

LA MOSCHEA

Gloriosa ed affascinante, la Grande Moschea del Sultano è senz'altro una tappa imprescindibile del viaggio.

WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp

LA CULTURA

La cultura araba, come spesso sottolineiamo in questi itinerari è da ammirare in tutta la sua bellezza.

WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp

IL DESERTO

L'emozione di soggiornare nelle tende di beduini è un'esperienza pazzesca da vivere almeno una volta nella vita.

WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp

I VILLAGGI

I sorrisi dei bambini nei villaggi visitati lungo il nostro tour sono un'immagine che porterete nel cuore per sempre.

GALLERIA

©2020 di YourTravelTips - info.yourtraveltips@gmail.com

Sito Web realizzato da Andrea Almanza