WhatsApp Image 2020-11-25 at 01.15.10.jp
  • Instagram
rob.ciav

DUBAI: FASCINO MEDIORIENTALE E LUSSO

600,00 (senza voli)
Settembre
Dubai
Difficoltà: 3/5
5 giorni
Relax e Avventura
La guida di viaggio

ITINERARIO

PREMESSA: Collocato nella Penisola Araba e affacciato nel Golfo Arabico troviamo forse l'emirato più famoso e visitato al mondo, Dubai. 



1° GIORNO - VOLO PER DUBAI E PRIMO CONTATTO CON LA CULTURA ARABA


Dopo aver sistemato le ultime cose in valigia il nostro viaggio può incominciare; partiamo in direzione aeroporto Leonardo da Vinci (Roma). La maggior parte dei voli direzione Dubai prevede uno scalo dato il lungo tragitto; fra le tante opzioni decidiamo di optare per la soluzione più vantaggiosa dal punto di vista economico (circa 300,00€ A\R con Saudia Airlines). Dopo una breve pausa di circa 2 ore a Riyad (Arabia Saudita), atterriamo a Dubai e il nostro viaggio in terra arabica può finalmente iniziare! Una volta arrivati, decidiamo di prendere un taxi (il primo di una lunga serie) fino al nostro hotel; il costo el taxi si aggira intorno ai 15/20€ fino a 4 persone. Lo Steigenberger Hotel Business Bay con le sue 5 stelle ci accoglie nel lusso più totale, in piena Downtown (il quartiere finanziario di Dubai), struttura da mille e una notte, senza dubbio l'hotel più bello dove abbia mai alloggiato. La cifra pagata vi stupirà senz'altro; grazie alla bassa stagione (settembre) ed una buona offerta abbiamo pagato solo 150.00 euro a persona per 4 notti con la colazione inclusa! Un affare, considerando che stiamo parlando di un 5 stelle extralusso a Dubai! Una volta sistemati nella nostra stupenda camera, diciamo di uscire e fare subito visita ad uno dei simboli della città, il famoso Burj Al Arab, l'hotel dalle 5 stelle extra-lusso (si vantano di averne 7), dove passare una notte ti può costare anche 10.000€ (roba da sceicchi appunto). Il Burj Al Arab si trova a circa 15 minuti di taxi (non vi costerà più di €10.00). Non lontano da là, per la sera abbiamo prenotato una cena in un ristorante leggermente particolare e molto conosciuto. Ceniamo nel ristorante Nusr-Et Steakhouse; sì, esattamente! Proprio il ristorante del tizio diventato famoso sui social per come versa il sale sulla carne! Esperienza che ci ha piacevolmente colpito, sia nella bontà del cibo che - ovviamente - all'interno del portafoglio! Ovviamente era tutto ottimo e il conto si aggirava tra i 90 e i 150 euro a persona per una cena normale. Ovviamente se volete potete gustare la "sobria" tagliata dorata, alla modifca cifra di circa €300.00 per 400g di carne, ma quella è roba da sceicchi! 



2° GIORNO - CREEK, DEIRA, BUR E DUBAI MARINA


Quando hai la colazione inclusa con il prezzo della camera e ti trovi in un 5 stelle, ti svegli con tutta un'altra voglia. In assoluto la colazione migliore della mia vita, per qualità e varietà. Assolutamente da provare almeno una volta nella vita. In mattinata decidiamo di girare per il centro storico, la zona del Creek, il fulcro della vita araba. Incominciamo con il quartiere Deira, il più caratteristico. Qui si troviamo il famoso souk (mercato) delle spezie e il museo dell'oro. Perdersi per quei vicoli è pura magia, tra il colore dei tessuti e l'odore delle spezie riconoscibili in tutto il mondo come lo zafferano o il curry. Altra tappa della zona è il Bur, un'isola che decidiamo di raggiungere tramite i tanti traghetti che si trovano, dal costo irrisorio di 2.00€, qui abbiamo potuto ammirare la vera anima di Dubai, il vero motore culturale che sta sotto alla lussuriosa Dubai che tutti noi conosciamo. Dopo un pranzo veloce, decidiamo che è arrivato il momento di fare un tuffo nel Golfo Persico. Raggiungiamo il quartiere di Jumeira, e con nostro stupore troviamo spiagge bianchissime e acqua caldissima; un vero piacere. In serata decidiamo di girare per Dubai Marina, quartiere molto giovanile dove ci fermiamo per un paio d'ore godendoci qualche drink e tornando poi in tutta sicurezza in hotel. 



3° GIORNO - DUBAI MALL E BURJ KHALIFA


Dopo la solita ricca colazione decidiamo di dedicare la giornata al Dubai Mall. Un immenso centro commerciale (il più grande al mondo) dove ci sono circa 1200 negozi di tutti i tipi, dai ristoranti ai negozi d'abbigliamento e dove - naturalmente - sono presenti i più importanti brand al mondo. Visitarlo tutto è impossibile in una giornata. Optiamo quindi per concentrarci su un paio di cose. Visitiamo il Dubai Acquarium, un acquario dentro il centro commerciale, dove è possibile, al prezzo di 23.00 €, camminare sotto un tunnel circondato da pesci, squali e razze. L'altra attrazione, la più importante, è senza dubbio il grattacielo più alto al mondo, il Burj Khalifa con i suoi 830 metri. Al prezzo di 82.00 € saliamo fino al 148° piano, dove abbiamo una vista su tutta la città e sul deserto che la circonda. Ammiriamo il fantastico gioco di luci e acqua che le fontane, sottostanti al Burj Khalifa, ogni sera alle 19.00, puntuali come orologi svizzeri, ammaliano turisti da tutto il mondo. Ormai sera decidiamo di tornare in hotel e goderci la piscina panoramica sul rooftop, un'immensa piscina all'aperto con una vista spettacolare sullo skyline della città. 



4°GIORNO - TOUR NEL DESERTO 


Un'attività da fare se si è in vacanza da quelle parti è senza ombra di dubbio il tour del deserto, pagando circa 60.00€ abbiamo potuto di addentrarci nella sua anima più intima. Prendiamo un bus che ci conduce alle porte deserto; da qui saliamo su delle jeep guidate da pazzi scatenati. Autisti spericolati che guidano sulle dune del deserto in modo spettacolare. Arriviamo sani e salvi in un'oasi artificiale dove ci accolgono beduini ospitali che ci offrono del classico tè arabo, saliamo a dorso dei dromedari per le classiche foto di rito e assistiamo allo spettacolo del tramonto sul deserto. Un fenomeno difficile da spiegare; di una bellezza unica. Ceniamo sotto le stelle, degustando classiche pietanze arabe e fumando narghilè, tipico strumento arabo usato per fumare, dagli aromi più vari dividendolo con gli altri commensali. Serata magica. Ritorniamo in hotel. 



5° GIORNO - RITORNO A ROMA


Prendendo l'ennesimo taxi del nostro viaggio raggiungiamo l'aeroporto. Ci imbarchiamo per Ryad e successivamente, dopo uno scalo di tre ore, giungiamo a malincuore a Roma, mettendo fine al nostro - indimenticabile, avventuroso e rilassante - viaggio a Dubai. 


CONSIDERAZIONI: Il viaggio a Dubai personalmente l'ho considerato ben oltre le aspettative. Dubai mostra due facce ben distinte fra loro. Da una parte troviamo la sfarzosa città che tutti noi conosciamo con grattacieli ed edifici di imponente rilevanza, figli di giacimenti petroliferi che generano miliardi di euro ogni anno permettendo a Dubai di vivere un'epoca d'oro. Dall'altra parte invece, una città più riservata e intima, la "vera" Dubai; costituita da bazar, botteghe e vicoli dove regnano caos e magia tipici del mondo arabo che vi rimarranno impressi nel cuore. 


TIPS: 


• Considerate il periodo di viaggio (alta/bassa stagione), con pregi e difetti annessi: se da una parte avrete un clima leggermente più favorevole, la bassa stagione vi permetterà di visitare e pernottare a Dubai a prezzi molto più accessibili! A questo proposito però sconsigliamo il periodo di Luglio-Agosto in quanto il caldo torrido potrebbe rovinarvi le giornate. 

• Il clima caldo tutto l'anno non è da sottovalutare ed è utile prepararsi al meglio ed idratarsi al fine di non rovinarsi l'esperienza ancor prima di iniziare. 

• Provate il cibo locale, dal famoso kebab (fatto secondo la vera tradizione) ai datteri, passando per i falafel, non ve ne pentirete. 

• Uno dei vantaggi di Dubai è che vi è molta scelta, a diverse fasce di prezzo. Questo non vale per il cibo dove difficilmente riuscirete a spendere meno di 15€ a piatto. 

• Il mercato dell'oro merita senz'altro una visita e i prezzi sono assolutamente convenienti!

• Consiglio il viaggio anche alle famiglie con bambini; Dubai è estremamente accessibile in questo. 

• Le prese di corrente sono come quelle che si trovano in U.K.

#ExploreDubai

© Your Travel Tips

La guida di viaggio Lonely Planet: 

PERCHÉ FARE QUESTA ESPERIENZA?

IL LUSSO

Il cambiamento di Dubai negli ultimi anni è stato incredibile, ammirare tale fenomeno è sicuramente uno dei motivi.

IL DESERTO

Il deserto è senz'altro un'attività da provare una volta giunti a Dubai: i buggy guidati da pazzi scatenati vi faranno divertire.

IL MARE

Il Mare pulito, caldo e trasparente è da provare. Il golfo persico è unico e la vista mozzafiato.

I SOUK

La Dubai vera è incredibile: spezie, odori, sapori unici che difficilmente troverete altrove. Un contrasto da ammirare.

GALLERIA