LA GRANDE MURAGLIA CINESE

1280px-Flag_of_Peru_(state).svg.png

CINA - MUTIANYU

La maestosità della Grande Muraglia Cinese non ha bisogno di presentazioni: possiamo solo darvi un piccolo consiglio: visitate qualsiasi sezione in base alla vostra condizione fisica, ma evitate Badaling (estremamente turistica e affollata!).

NEL DETTAGLIO...

La guida di viaggio

The Great Wall of China: solo dal nome è possibile intuire quanto essa sia maestosa. Lunga 8.850km (pressappoco la distanza dal Messico all'Argentina), la Grande Muraglia Cinese è l'attrazione più importante della Cina. Costruita nell'arco di migliaia di anni ad oggi si presenta quasi completamente intatta ed animata da un'aura leggendaria dai mille significati. 

Le sezioni della Grande Muraglia sono le seguenti; fate attenzione e scegliete con cura!


BADALING: La più vicina, la più economica, la più facile ma... (e a tutto c'è un ma), la più affollata! State lontano da questa sezione della Muraglia; meta di tutti i gruppi orientali ed europei in quanto economicamente accessibile. Fate qualche ricerca su google e vedrete che visitare la muraglia a Badaling è uno degli errori più grandi che possiate fare. La calca è impressionante e non ne vale la pena. Si trova a 70km dal centro di Pechino e vi sono anche dei treni per arrivare economicamente.


MUTIANYU: Molto facile il percorso, si trova a circa 2 ore di distanza (da fare in taxi o con un auto privata). La sua facilità la rende meta preferita per le famiglie o le persone che non hanno molta voglia di fare trekking. Il paesaggio è spettacolare quasi quanto Jinshanling e il percorso molto facile. (Ne parleremo a breve).


JIANKOU: Si trova a due ore da Pechino ed è adatta a chi ha voglia di fare un po' di trekking; numerose sezioni della muraglia in questo tratto sono pericolose e sommerse dalla natura. I gradini spesso sono invisibili e bisognerà stare molto attenti (non consigliata alle famiglie); ma nel complesso ottima per chi ha spirito di avventura. Si trova a 100km da Pechino.


JINSHANLING: Senza alcuna ombra di dubbio la più bella sezione della muraglia; in parte restaurata negli anni '80, questa sezione è l'ideale per chi ha un budget elevato (ci troviamo a 150km da Pechino) ed è alla ricerca di un'esperienza unica. Il paesaggio - ci raccontano - è incredibile, anche se Mutianyu è altrettanto bella da vedere. Non abbiamo scelto questa sezione perché non siamo riusciti a trovare un accordo con l'hotel, ma andiamo comunque fieri della nostra scelta - Mutianyu - in quando è ugualmente spettacolare.


La nostra scelta come detto è ricaduta sulla sezione di Mutianyu. Il trasferimento dura circa 2 ore. Abbiamo trovato un accordo - seppur non facile considerando il fatto che non parlassero una parola di inglese - con l'hotel: trasferimento, attesa di 3 ore e rientro a 80.00€ per due persone e macchina privata. Nel complesso per 7 ore 80 euro è una cifra che in Italia ci faresti ben poco quindi abbiamo optato per questa tipologia di trasferimento considerando che metterci nelle mani di un tassista qualunque dall'altra parte del mondo poteva risultare abbastanza rischioso. Se avete fatto amicizia / conoscenza con un tassista locale potete chiedere - non so in che lingua - direttamente a lui. Nel dubbio io mi affiderei ad un hotel che mi rimane a garanzia. La mattina partiamo alle 7.00; due ore dopo arriviamo alla base di Mutianyu. Di seguito i prezzi:


• Trasferimento - come abbiamo detto - 80 euro a macchina (fino a 4 persone)

• 6 euro l'ingresso alla Muraglia

• 2 euro il bus che vi porta alla cabinovia

• 14 euro biglietto cumulativo seggiovia (salita) + toboggan, uno slittino (per scendere).

• In alternativa le tratte singole (quindi non cumulativo) per salire O scendere costano 11 euro l'una.


Decidiamo - follemente - di salire con la seggiovia risparmiando tempo, fondamentalmente non ci siamo persi molto, anche perché il paesaggio dalla seggiovia è ugualmente spettacolare. Non è per spaventarvi, ma prendete atto che sono seggiovie di decenni fa, di legno, senza copertura e abbastanza instabili. Non penso ci sia mai stato un incidente sulle stesse, ma mettono davvero paura anche perché ci troviamo a centinaia di metri da terra; tutto questo per dire: non aspettatevi le seggiovie delle dolomiti. Arrivati in cima camminiamo circa 6/7 km; nulla da dire se non che siamo - effettivamente - su una delle Sette Meraviglie del Mondo moderno, e si vede.

Il paesaggio è incredibile; inizi a domandarti come sia possibile che un impero abbia costruito tutto questo; vi invitiamo a leggere la storia perché è davvero interessante e troppo lunga per riportarla qui. Vi basti sapere la lunghezza: più di 8.000km lineari, anche se effettivamente considerando le migliaia di ramificazioni arriviamo a toccare quasi i 22.000km. Terminata la visita dopo circa 3 ore, scendiamo tramite i famosi slittini. Abbiamo scelto questa alternativa in quanto non penso ci capiterà mai più di scendere con uno slittino dalla Grande Muraglia Cinese; il percorso dura circa 4/5 minuti ed è spettacolare (Più sicuro della seggiovia a mio parere!).


Meta dunque imperdibile, ma che va pianificata con cura, soprattutto per il tratto da visitare!


Per ulteriori informazioni riguardo la Cina, leggi il nostro itinerario cliccando qui!

#TourismoResponsabile #BeCurious #BeResponsible

© Your Travel Tips

La guida di viaggio Lonely Planet: 

GALLERY

Add a Title
Add a Title
Add a Title
Add a Title
Add a Title
Add a Title